Home » tecnica pareti xlam

tecnica pareti xlam

CASE IN LEGNO A PANNELLI PORTANTI

CASE IN LEGNO A PANNELLI PORTANTI - BIOCASA  CASE DI LEGNO

Cosa è il legno lamellare a strati incrociati

 

Il legno lamellare a strati incrociati  viene realizzato sovrapponendo ed incollando in maniera incrociata diversi strati di assi di abete rosso. Con la certificazione PFEC garantiamo che la materia prima utilizzata deriva da un'economia forestale ecologica, economica e socialmente responsabile.

 

La disposizione incrociata delle lamelle longitudinali e trasversali permette di ridurre a valori trascurabili i fenomeni di rigonfiamento e ritiro del pannello, aumentandone notevolmente la resistenza statica e la stabilità dimensionale. Rispetto ai comuni materiali da costruzione in legno, il materiale  offre possibilità di distribuzione del carico del tutto nuove. Il carico, infatti, non viene sostenuto lungo un unico asse, come nel caso di travi e montanti, bensì può essere distribuito in tutte le direzioni (con un vero "effetto pannello e disco").

 

Per la realizzazione degli elementi in legno lamellare si impiega esclusivamente legname essiccato tecnicamente con un'umidità del 12% (+/- 2%). Viene così escluso il pericolo di attacco da parte di parassiti, funghi o insetti. Tutte le assi utilizzate vengono sottoposte ad una selezione visiva e meccanica della qualità.

 

I vari strati di assi vengono incollati mediante collante PUR Purbond (HB 110, HB 530), privo di solventi e formaldeide. Questo prodotto è testato in base alla norma DIN 68141 e agli ulteriori severi criteri stabiliti dal MPA del Baden-Württemberg, dall'Istituto Otto-Graf di Stoccarda, e approvato per la produzione di elementi portanti per l'edilizia in legno e l‘edilizia speciale sia da interni che da esterni in base alle norme DIN 1052 ed EN 301. La colla viene distribuita su tutta la superficie attraverso un processo automatizzato. La quantità di collante è pari a 0,2 kg/m² più il giunto. L'elevata pressione esercitata - circa 6 kg/cm² - garantisce una tenuta di altissima qualità.

 

Il taglio e l'incollaggio degli elementi in legno lamellare avviene con la più moderna tecnologia CNC. È il cliente stesso a fornire i progetti vincolanti su cui basare il taglio. Il taglio dei pannelli può essere effettuato dall'azienda che si sta occupando della costruzione, dietro richiesta del cliente o se l'azienda in questione dispone dell'attrezzatura necessaria.